Baby Sitter

slide-1

Ogni mamma cerca nella baby-sitter dei propri figli una mamma (che non sia però troppo materna…!); una ragazza carina e amichevole (ma non verso il papà dei bambini…!); una figura competente (ma non tale da sminuire le qualità della madre…!); che abiti vicino (ma non nello stesso palazzo, s’intende…).

Insomma, se potessero, le mamme farebbero sintetizzare artificialmente la baby-sitter dei propri sogni in apposito laboratorio!!

Dovendosi “accontentare”, pretendono che abbia i seguenti, minimi requisiti (in ordine sparso):

 

– esperienza consolidata

– attitudine al ruolo

– amore per i bambini

– buone capacità educative

– empatia con i bambini

– non fumatrice

– buona formazione culturale

– patente di guida

– disponibile ad un aiuto domestico (occasionale…?!)

 

Le qualità di una brava baby-sitter si evincono immediatamente: spesso sono i bambini a sceglierla, perché ne percepiscono, a livello epidermico ed istintivo, la sintonia.

Le mamme spesso si fidano di loro, del loro acume “extra-sensoriale”, concludendo che non avrebbero potuto scegliere di meglio…

Le candidate migliori, da sottoporre al giudizio vostro e dei vostri figli, le troverete naturalmente da Tata Doc, laddove il nome non è stato certo scelto casualmente…!

Siamo da sempre convinti dell’idea che nel processo di selezione operato dai nostri Clienti, non sia il numero delle candidate, ma la loro competenza e professionalità a fare la differenza…